C.Chiavetta

benvenuti

sul sito dell’Ecomuseo del grano e della cultura locale” di Baucina, uno spazio in cui troverete narrata una storia siciliana. È una storia rara. Perché è una storia che si è consumata in questo angolo di Sicilia dove il sole al tramonto rende rossa la terra e indora il paesaggio. È una storia cara perché è la storia degli uomini e delle donne che questa terra l’hanno abitata.

BAUCINA

Baucina è un comune in provincia di Palermo,immerso nelle colline siciliane.Dista 35 chilometri dal capoluogo ed è raggiungibile da numerosi accessi vari,fra cui la strada statale 121.

Si tratta di una città del grano,la fondazione dell’urbe è infatti legata alla colonizzazione del territorio ai fini produttivi disposta al regno spagnolo nel XVII secolo

Mappa comunità

Il territorio è la casa,è l’oikos,della comunità.

Svolgere la mappa di comunità significa entrare nella casa 

iniziare aconoscere la storie di chi le abita

interpretare la comunità

L’ecomuseo è la raccolta di un patrimonio immateriale 

che si esprime in tradizioni,in storie tramandate ,in pratiche dimenticate.La raccolta nasce da uno sforzo continuo recuperare di recuperare legami con il passato,scavare,ricostruire identità nascoste ma presenti nel codice genetico baucinese e costruire futuro.

anche ricorrendo all’ archeologia

 

il progetto

L’Ecomuseo denominato “Oikomuseo del grano e della cultura locale” è un ecomuseo riconosciuto dalla Regione Siciliana,Assesorato ai beni culturali e all’identità Siciliana.

Esso è promosso dal Comune di Baucina e dalla Pro Loco Baucina.